Onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana: Tra i premiati Antonio Sacco, coordinatore infermieristico dell’Unità Operativa di Pneumologia ‘Covid’ presso l’Ospedale Vito Fazzi e dirigente della Cisl Funzione Pubblica di Lecce

Onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana: Tra i premiati Antonio Sacco, coordinatore infermieristico dell’Unità Operativa di Pneumologia ‘Covid’ presso l’Ospedale Vito Fazzi e dirigente della Cisl Funzione Pubblica di Lecce

Il Segretario Generale della Cisl di Lecce Ada Chirizzi e il Segretario Generale della Cisl Funzione Pubblica di Lecce Fabio Orsini esprimono sentimenti di profondo e sincero riconoscimento per quanti nella giornata odierna sono stati insigniti delle onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.
Tra questi, nellambito del comparto del personale Asl premiato per la grande abnegazione e il grande lavoro nei tristi e difficili giorni della pandemia, segnaliamo con gioia Antonio Sacco, dirigente della Cisl Funzione Pubblica di Lecce.
Antonio Sacco, coordinatore infermieristico dellUnità Operativa di PneumologiaCovid presso lOspedale Vito Fazzi di Lecce, Rappresentante Sindacale Unitario della Cisl Funzione Pubblica di Lecce è stato insignito di un prestigioso riconoscimento che rende orgoglioso tutto il nostro sindacato.
La cerimonia di consegna dell’onorificenza si è svolta nella mattinata di oggi, 2 giugno, alle ore 10.15, presso il Teatro Apollo di Lecce. In occasione della Festa della Repubblica, infatti, dopo la deposizione di una corona in forma solenne presso Piazza Italia, le autorità civili, militari e religiose si sono spostate al Teatro Apollo per la consegna delle onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana ai cittadini salentini.
Ad Antonio Sacco scrivono in una nota congiunta Ada Chirizzi e Fabio Orsini va il nostro encomio per labnegazione, lumanità e la professionalità con cui, insieme ai suoi colleghi, ha gestito tante situazioni difficili nel periodo pandemico, in reparti complessi come quello covid del Fazzi di Lecce. In quelle giornate tristi abbiamo chiamato angeli della sanità pugliese tutti i medici, gli infermieri, gli oss e tutto il personale sanitario in genere che erano a vario titolo impegnati. Abbiamo sottolineato il loro eroismo e la loro forza. Oggi rendiamo il giusto tributo a quelle donne e a quegli uomini! La Cisl di Lecce è orgogliosa che tra loro ci sia anche Antonio Sacco a cui rivolgiamo sentimenti di profonda stima.

 

Categorie:
Condividi l'articolo
Stampa o scarica l'articolo
Print Friendly, PDF & Email