Emergenza Abitativa in Salento. Monosi e Chirizzi: “La povertà attanaglia molte famiglie che non riescono a pagare il canone d’affitto. Lavoriamo per procrastinare la scadenza delle domande sul Fondo Regionale destinato a chi si trova in difficoltà”

Emergenza Abitativa in Salento. Monosi e Chirizzi: “La povertà attanaglia molte famiglie che non riescono a pagare il canone d’affitto. Lavoriamo per procrastinare la scadenza delle domande sul Fondo Regionale destinato a chi si trova in difficoltà”

Quello che avevamo temuto si sta puntualmente verificando. Se nel 2020 il numero degli sfratti è stato bassissimo grazie al Decreto Covid emanato dal Governo della Repubblica che li aveva bloccati fino al 30 giugno 2021, i nostri uffici stanno cominciando a ricevere, proprio da quella data, in maniera preoccupante, segnali in triste controtendenza.
Dopo lo sblocco, infatti, gli sfratti stanno aumentando nei confronti di tutti quegli inquilini morosi che non hanno potuto pagare il canone a causa della pandemia che ha distrutto le economie di tanti lavoratori e di tante famiglie.
È forte l’allarme sull’emergenza abitativa nel Salento che rilanciano Ada Chirizzi e Alessandro Monosi in rappresentanza della Cisl e del Sicet di Lecce.

 

In allegato il Comunicato stampa nella versione integrale

 

Categorie:
Servizi:
Condividi l'articolo
Stampa o scarica l'articolo
Print Friendly, PDF & Email