Comunicato Stampa

Comunicato Stampa

La Cisl di Lecce ha completato la fase di riorganizzazione e rilancio attraverso la costituzione di “zone” alle quali affidare l’azione di tutela e difesa dei lavoratori e dei pensionati.
Dopo l’attivazione delle sedi di Casarano, Maglie, Tricase, Lecce e Galatina, nei giorni scorsi sono state costituiti i coordinamenti zonali di Nardò e Campi Salentina.
Della “zona” di Nardò (la sede è in piazzetta De Simone, 3) è responsabile Raimondo Zacheo (che rappresenta anche la Filca e il Caf). Fanno parte del coordinamento anche i rappresentanti delle varie categorie e comuni: Maurizia Colomba e Rosa Romano (Cisl Scuola), Maria Rosaria Ruberti (Fai), Katia Martano (Femca), Roberto Inguscio (Fim), Salvatore Manganaro (Fnp), Concetta Calignano (Fisascat), Ennio Sorino (Inas), Claudio Macchia (Adiconsum), Walter Pellegrino (Fps), Carlo Martina (Cisl Università), Emilio Giaffreda (Fiba), Fernando Fiorito (Nardò),  Lucia Iaconisi (Copertino), Francesco Iacobino (Leverano), Giovanni Carlà (Porto Cesareo), Vito Malerba (Galatone), Antonio Casarano (Seclì).
Del coordinamento zonale di Campi Salentina (in via Pirelli, 48) il responsabile è Salvatore Castrignanò (anche rappresentante della Fistel). Compongono il coordinamento anche Gianni Caione (Cisl Scuola), Cosimina Bruno (Fai), Salvatore Palma (Cisl Università), Donato Congedo (Filca), Sandro Rollo (Fim),  Romao Catalano (Fnp), Leonardo Greco (Fisascat), Carmela Colella (Caf), Daniele Albetta (Inas), Maurizio Renna (Fiba), Carla Martellotti e Luigi Pignatelli (Fps), Oronzo Mortella (Campi Salentina), Dino Martena (Carmiano), Giuseppe Landolfo (Guagnano), Costantino Metrangolo (Novoli), Lorenza Carrozzo (Salice Salentino), Carlo Merchic (Squinzano), Raffaele Sanchez (Trepuzzi), Cosimo Stefanizzi (Veglie).

Categorie:
Condividi l'articolo
Stampa o scarica l'articolo
Print Friendly, PDF & Email