Comitato Consultivo Provinciale Inail, Donato Congedo eletto Presidente

Comitato Consultivo Provinciale Inail, Donato Congedo eletto Presidente

Il 17 e 18 marzo scorso, alla presenza del Direttore dell’Inail di Lecce, dott.ssa Claudia Pastorelli, sono stati eletti il presidente e il vicepresidente del Comitato Consultivo Provinciale presso l’Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro. La scelta è ricaduta su Donato Congedo, segretario territoriale della Cisl di Lecce, in qualità di presidente e su Valentino Nicolì, presidente di Ance Lecce, come nuovo vicepresidente.
Congedo è stato indicato in maniera unitaria dai rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil presenti in seno al CoCoPro.
Dopo aver ringraziato tutti i componenti per la fiducia accordatagli, il neo Presidente ha preso la parola per una breve riflessione sottolineando, innanzitutto, la necessità di riprendere le riunioni in presenza in quanto negli ultimi due anni, a causa della pandemia, non è stato possibile farlo.
Congedo ha evidenziato il ruolo collegiale del Comitato, cosa che comporta il contributo frequente ed essenziale di tutti. Ciò in una fase importante che pone il focus operativo sul tema della sicurezza nei luoghi di lavoro. Negli ultimi due giorni, purtroppo, si sono verificati altri 2 incidenti, di cui uno mortale nel porto di Taranto, e l’altro in un cantiere navale di Brindisi. Sarà fondamentale, perciò, mantenere alta la guardia in ordine al rispetto delle norme sulla sicurezza e ancor più si dovrà prestare attenzione ad irrobustire, in maniera condivisa, una vera e propria cultura della prevenzione, visto che il Salento ha registrato un aumento vertiginoso delle morti bianche arrivando nel 2021 al settimo posto della triste classifica nazionale. Situazione – ha sottolineato Congedo – che risulta ancor più allarmante se si considerano i dati diffusi di recente dall’Ispettorato del Lavoro che, sulla base delle ispezioni effettuate nei primi 2 mesi del 2022, ha registrato irregolarità nel rispetto delle disposizioni normative in 8 aziende locali su 10.
Compito del Comitato Consultivo Provinciale sarà, quindi, quello di diffondere e promuovere iniziative rivolte alla cultura della prevenzione degli infortuni ed azioni a tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Da un lato attraverso l’attivazione di collaborazioni con gli Organismi paritetici, di cui al decreto legislativo 9 aprile 2008 n. 81, al fine di attuare sinergie sul territorio in materia di programmazione di attività formative e di elaborazione e raccolta di buone prassi e dall’altro con il potenziamento delle attività di informazione, di consulenza e di assistenza in raccordo con le Istituzioni e gli Organismi deputati a coordinare gli interventi in materia. Partendo dalla Prefettura di Lecce dove a breve sarà sottoscritto un protocollo sulla sicurezza nei luoghi di lavoro con tutti gli attori del territorio.
Congedo ha, infine, auspicato che attraverso la ripresa in presenza degli incontri si possa vivificare una programmazione di iniziative che vedano coinvolte tutte le parti del comitato (quelle sindacali, quelle datoriali e istituzionali) anche attraverso campagne di sensibilizzazione ed informazione presso le aziende del Salento.

Categorie:
Persone:
Condividi l'articolo
Stampa o scarica l'articolo
Print Friendly, PDF & Email