Terme di Santa Cesarea, nuovo sit-in davanti alla Prefettura

Terme di Santa Cesarea, nuovo sit-in davanti alla Prefettura

In allegato il comunicato unitario e la rassegna stampa sul sit-in delle lavoratrici e dei lavoratori delle Terme Santa Cesarea Spa previsto per oggi tra le 10 e le 12.30 davanti alla Prefettura di Lecce.
Denunciano Mirko Moscaggiuri (Filcams), Carmela Tarantini (Fisascat) e Antonio Palermo (Uiltucs): “È assolutamente incomprensibile e inaccettabile quanto sta accadendo. Mancano atti ufficiali, al di là delle comunicazioni ufficiose e le voci che circolano sulla riapertura estiva. Abbiamo bisogno di certezze; servono risposte vere e concrete a chi vive un incubo. A distanza di sei settimane nessuno ci convoca: società, Comune e Regione sono silenti”,.

 

 

 

 

 

Allegati

Categorie:
Condividi l'articolo
Stampa o scarica l'articolo
Print Friendly, PDF & Email