I riflettori si riaccendono su Colacem, i sindacati: “Rispetto delle regole e dell’ambiente leva dello sviluppo”

I riflettori si riaccendono su Colacem, i sindacati: “Rispetto delle regole e dell’ambiente leva dello sviluppo”

La Colacem di Galatina torna oggetto di attenzione, in vista della Conferenza dei servizi del prossimo 4 giugno, convocata dalla Provincia per il rinnovo dell’Autorizzazione integrata ambientale.
Il tamtam mediatico degli ultimi giorni ha allarmato i lavoratori, che nei giorni scorsi si sono riuniti in assemblea. Al loro fianco si schierano le segreterie provinciali di Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil, che raccolgono e fanno proprio linvito di operai ed impiegati sulla necessità imprescindibile di perseguire il connubio che lega tutela dellambiente, salute e sicurezza,tanto del territorio salentino quanto di chi lavora in una realtà produttiva economicamente così importante.
Sindacati e lavoratori sono convinti che il diritto alla salute possa e debba convivere con il diritto al lavoro: una produzione davvero sostenibile è, infatti, possibile e doverosa, specie alla luce dell’indirizzo politico nazionale ed europeo che guarda alla transizione ecologica ed alla creazione di nuovi posti di lavoro nell’economia green.

In allegato il comunicato stampa unitario

 

Allegati

Categorie:
Condividi l'articolo
Stampa o scarica l'articolo
Print Friendly, PDF & Email