Valentina Pascali coordinatrice territoriale della Felsa Cisl di Lecce

Valentina Pascali coordinatrice territoriale della Felsa Cisl di Lecce

Valentina Pascali, è la coordinatrice territoriale della Felsa Cisl Lecce che è stata incaricata di  guidare  la federazione che rappresenta e tutela i lavoratori somministrati, autonomi e atipici della provincia di Lecce.
“Esprimo piena soddisfazione per questo mio nuovo incarico. – ha affermato Pascali – Credo sia molto importante, nello svolgimento dell’azione sindacale saper fare rete con le altre federazioni della Cisl di Lecce, così come è necessario conoscere le realtà sociali e lavorative di tutto il territorio. Il primo impegno che mi propongo di raggiungere sarà sicuramente quello di sostenere e tutelare i lavoratori dei call center dove i somministrati sono largamente rappresentati oltre a quelli  degli altri settori”. 
Durante il congresso che si è svolto il 8 febbraio scorso sono intervenuti Salvatore Castrignanò, segretario Cisl Lecce, ed  Elena De Matteis, segretario generale Felsa Cisl Puglia e Basilicata.
“L’assemblea congressuale di Lecce – ha dichiarato De Matteis – è stata l’ultima di una serie di assemblee che si sono svolte in tutto il territorio pugliese in preparazione al II secondo congresso regionale della Felsa Cisl Puglia. La Felsa è una federazione giovane che lavora per la Cisl da venti anni e che è firmataria del contratto collettivo nazionale di somministrazione, in fase di rinnovo che sarà sempre al passo con i cambiamenti mettendo  al centro i bisogni dei lavoratori. La categoria ha una ricaduta molto importante nel territorio della provincia leccese dove si registra la presenza di numerosi lavoratori in somministrazione. Auguro buon lavoro a tutta la squadra composta dalla Felsa Cisl di Lecce”.

Categorie:
Condividi l'articolo
Stampa o scarica l'articolo
Print Friendly, PDF & Email