Task Force anti-caporalato dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro di Lecce. L’intervento di Donato Congedo, segretario territoriale Ust Cisl Lecce e Luigi Visconti, segretario generale della Fai Cisl Lecce

Task Force anti-caporalato dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro di Lecce. L’intervento di Donato Congedo, segretario territoriale Ust Cisl Lecce e Luigi Visconti, segretario generale della Fai Cisl Lecce

Esprimiamo viva preoccupazione per le notizie apparse sugli organi di stampa in merito ai controlli dellIspettorato Nazionale del Lavoro di Lecce che, a seguito dellattività svolta dal 20 giugno al 3 luglio, ha evidenziato come ben 35 aziende sulle 43 controllate non risultino in regola con la vigente normativa.
Orari di lavoro non rispettati, scarsa sicurezza, lavoratori in nero: il quadro che emerge risulta essere preoccupante nonostante il lavoro e limpegno profuso nel corso degli ultimi anni dal Tavolo Permanente in materia di lavoro stagionale in Agricoltura che è attivo presso la Prefettura di Lecce.
Se 70 lavoratori sui 176 controllati si trovano in una situazione di irregolarità se non di vero e proprio sfruttamento, vuol dire che quel Tavolo deve essere riconvocato in tempi brevi e aggiornato alla luce dei dati reali con cui siamo chiamati a fare i conti.
Prendiamo atto di come ancora una volta anziché trovare realizzazione e dignità i lavoratori trovino invece rischi per la propria salute e incarichi inadeguati rispetto alle loro competenze ed esperienze. E una questione innanzitutto di dignità, ma non può
essere sottaciuto il tema della sicurezza sui luoghi lavoro, salvo dovercene ricordare soltanto dinanzi ad episodi gravissimi. La prevenzione passa esattamente da qui e pertanto sollecitiamo contestualmente anche la riattivazione del Tavolo tematico sullAgricoltura nellambito dellOsservatorio Provinciale Sicurezza sul lavoro.

Donato Congedo, segretario territoriale Ust Cisl Lecce
Luigi Visconti, segretario generale Fai Cisl Lecce

 

Categorie: ,
Condividi l'articolo
Stampa o scarica l'articolo
Print Friendly, PDF & Email