Incendi di ulivi nel Salento, Scalzo (FNS Cisl Lecce): “Gravissima emergenza, Vigili del Fuoco in affanno. Si rischia di non poter fare fronte alle richieste dei cittadini malgrado gli interventi straordinari che si stanno organizzando”

Incendi di ulivi nel Salento, Scalzo (FNS Cisl Lecce): “Gravissima emergenza, Vigili del Fuoco in affanno. Si rischia di non poter fare fronte alle richieste dei cittadini malgrado gli interventi straordinari che si stanno organizzando”

Gli incendi di ulivi nelle campagne del Salento rappresentano una gravissima emergenza sia dal punto di vista della distruzione di una parte importante dellidentità territoriale che per i gravi rischi che possono provocare in materia di incolumità pubblica.
Le chiamate continue da parte dei cittadini a causa dei roghi provocati dagli incendi di sterpaglie nei terreni incolti e negli uliveti in completo stato di abbandono spesso a causa della famigerata xylella, stanno mettendo in evidenza una situazione di affanno operativo alla quale si corre il rischio di non poter sempre dare risposta.
E’
lo scenario su cui si muove lazione incessante delle squadre dei Vigili del Fuoco e della Sala Operativa, letteralmente presa dassalto nello scorso weekend quando si aggiunsero anche gli interventi dovuti al maltempo abbattutosi nella parte settentrionale del territorio.

 

In allegato il comunicato nella versione integrale

 

Categorie:
Condividi l'articolo
Stampa o scarica l'articolo
Print Friendly, PDF & Email