Direttivo provinciale Fisascat Cisl Lecce domani 27 marzo Hotel Hilton Garden Inn Lecce

Direttivo provinciale Fisascat Cisl Lecce domani 27 marzo Hotel Hilton Garden Inn Lecce

Si svolgerà domani venerdì 27 marzo 2015 ore 9 presso l’Hotel Hilton Garden Inn in via Cosimo De Giorgi a Lecce il Direttivo provinciale della Fisascat Cisl Lecce, categoria che rappresenta tutti i lavoratori del terziario, commercio, turismo e servizi.
All’incontro prenderanno parte Vincenzo Riglietta, Segretario Interregionale Fisascat di Puglia e Basilicata, Carmelina Tarantini, segretario generale della Fisascat Cisl Lecce, Valentina Donno componente di segreteria Fisascat Cisl Lecce e Antonio Nicolì, Segretario Generale UST Cisl Lecce.
“Si tratta di una giornata di  formazione – ha spiegato Tarantini  – che servirà a fare il punto della situazione delle tante vertenze in corso, a partire dalla situazione delle aziende partecipate come Alba Service che si occupa della manutenzione delle strada, scuole e servizi sociali e Nuova Salento Energia addetta ai controllo impianti termici entrambe della Provincia di Lecce. Passando poi per la procedura di mobilità aperta dalla Coop Estense, comunicata ufficialmente nei giorni scorsi ai sindacati,  che coinvolgerà oltre la Basilicata anche la Puglia e Lecce in quanto è stato calcolato un esubero di circa 230 lavoratori in totale. Si discuterà, inoltre, dell’annosa situazione dei lavoratori delle Terme di Santa Cesarea e della eventuale dismissione dell’azienda da parte della proprietà”.
“Durante l’incontro – conclude Tarantini – si affronterà  anche la situazione dei lavoratori dell’Assistenza domiciliare integrata che pur svolgendo un’attività lavorativa socialmente utile questi sono costretti a lavorare per un ora sola al giorno ed infine la situazione di crisi che ha colpito il settore della vigilanza privata ”.
Il direttivo della Fisascat di venerdì 27 marzo servirà, inoltre, ad illustrate ai dirigenti e componenti della Federazione le nuove normative e novità introdotte dal Job act come la Naspi (Nuovo sussidio di disoccupazione) in vigore dal primo maggio e il contratto a tutele crescenti.

Categorie:
Condividi l'articolo
Stampa o scarica l'articolo
Print Friendly, PDF & Email