Comunicato Stampa

Comunicato Stampa

Come organizzazione sindacale Fisascat-Cisl denunciamo il cattivo funzionamento del servizio domiciliare di assistenza che viene svolto nei comuni della nostra provincia.
È un servizio particolare e delicato; non dimentichiamoci che gli utenti sono la parte più debole della nostra società:  i nostri anziani e i nostri disabili.
Puntualmente si registra il ritardo del pagamento dello stipendio agli operatori. Inoltre si è registrata anche  una caduta nella qualità del servizio dovuta alla mancanza di fondi, ma anche a gestioni poco oculate. E in tutto questo vi è anche la colpa delle amministrazioni comunali che non risolvono il problema. Nonostante tutto il servizio viene garantito soprattutto grazie alla grande professionalità e umanità che contraddistingue gli operatori del settore.

Categorie:
Condividi l'articolo
Stampa o scarica l'articolo
Print Friendly, PDF & Email