Appello unitario al Sottosegretario Turco: aprire subito un confronto su ristori Tap e Snam, si ad un piano integrato delle risorse

Appello unitario al Sottosegretario Turco: aprire subito un confronto su ristori Tap e Snam, si ad un piano integrato delle risorse

Sulle iniziative di ristoro da parte di Tap per i comuni del Salento, i sindacati Cgil, Cisl e Uil territoriali, con i rispettivi segretari Valentina Fragassi, Ada Chirizzi e Salvatore Giannetto,chiedono di essere coinvolti. ‘Abbiamo appreso dalla stampa degli incontri sulla vicenda delle risorse economiche messe a disposizione del Salento da Tap e Snam a titolo di “ristoro” per la realizzazione del Trans Adriatic Pipeline. Bene, anche per Cgil, Cisl e Uil la logica del “ristoro” è riduttiva ed insufficiente. Riteniamo necessario un incontro con le parti sociali per analizzare le ricadute degli investimenti infrastrutturali sul territorio, dal punto di vista sociale, ambientale, economico e soprattutto occupazionali’.

In allegato riportiamo la rassegna stampa :

 

 

 

 

Allegati

Categorie:
Persone:
Condividi l'articolo
Stampa o scarica l'articolo
Print Friendly, PDF & Email