Manifestazione unitaria Cgil, Cisl e Uil in Prefettura per le problematiche dei lavoratori socialmente utili

Manifestazione unitaria Cgil, Cisl e Uil in Prefettura per le problematiche dei lavoratori socialmente utili

Le scriventi Organizzazioni Sindacali esprimono profonda preoccupazione per la mancata previsione nel c.d. “Decreto Mille Proroghe” della proroga del finanziamento delle attività dei Lavoratori Socialmente Utili impiegati in numerosissimi enti locali di questa provincia.Infatti, nonostante gli impegni assunti dal Governo Renzi nel senso di continuare ad utilizzare i lavoratori in argomento, purtroppo pare che il problema sia stato “dimenticato”. Si evidenzia, inoltre, a S.E. che soltanto in provincia di Lecce operano oltre 400 lavoratori sparsi tra Comuni ed ex Provincia di Lecce e un’eventuale sospensione del servizio prestato da questi lavoratori, oltre a determinare forti disservizi per l’utenza, comporterà serie difficoltà e disagio alle loro famiglie che spesso fanno affidamento quasi esclusivamente agli emolumenti legati tale prestazione (circa 500 euro mensili) per fare fronte alle loro esigenze.Alla luce di quanto appena esposto si comunica che le scriventi organizzazioni sindacali unitamente ai lavoratori socialmente utili degli enti della provincia di Lecce manifesteranno MERCOLEDÍ 4 gennaio 2017 con un Sit-in sotto la Prefettura di Lecce alle ore 10.00 per sensibilizzare il governo nazionale a trovare adeguata e celere soluzione al problema.CGIL CISL UILValentina Fragrassi Antonio Nicolì Salvatore Giannetto

Categorie:
Condividi l'articolo
Stampa o scarica l'articolo
Print Friendly, PDF & Email