Incrementato il “Fondo Straordinario Emergenza Covid 19” in 6 mensilità per gli inquilini delle case popolari che ne hanno fatto richiesta. Le mensilità di locazione verranno assegnate ai beneficiari in conto canone

Incrementato il “Fondo Straordinario Emergenza Covid 19” in 6 mensilità per gli inquilini delle case popolari che ne hanno fatto richiesta. Le mensilità di locazione verranno assegnate ai beneficiari in conto canone

Il Sicet- Cisl (Sindacato Inquilini della Cisl) di Lecce comunica che con provvedimento dell’Amministratore Unico di Arca Sud Salento n°114 del 21/07/2022, viene incrementato il “Fondo Straordinario Emergenza Covid 19” in n° 6 mensilità per gli inquilini delle case popolari che ne hanno fatto richiesta.
Ciò è frutto di una contrattazione tra le Organizzazioni Sindacali degli inquilini e Arca Sud Salento, utile ad allargare in primis la platea e successivamente il beneficio agli inquilini più fragili.

Ricordiamo che si tratta di un fondo stanziato dalla Regione Puglia di 3 milioni di euro e ripartito tra le varie provincie pugliesi.
Le 6 (sei) mensilità del canone di locazione verranno assegnate ai beneficiari in conto canone.
Nel prossimo periodo solleciteremo Arca Sud Salento a rendere disponibili molti alloggi presenti nel nostro territorio da troppo tempo chiusi per necessità di ristrutturazione; ciò sarà utile a far scorrere le graduatorie esistenti e ad assegnare quanto prima gli alloggi agli aventi diritto.

Contestualmente chiederemo un incontro al Comune di Lecce poiché riteniamo indispensabile che venga effettuato un nuovo bando Erp. Il precedente risale al 2016 e per legge è necessario effettuarlo ogni 4 anni.

Dopo mesi di attesa il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibile ha emanato il decreto per il riparto alle regioni del fondo nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione, meglio noto come fondo affitti, relativo al 2022. La dotazione complessiva del fondo è salita a 330 milioni di euro dagli iniziali
230 milioni previsti dalla legge di bilancio, per effetto dello stanziamento aggiuntivo di 100 milioni previsti dal Decreto Aiuti.
Ci auguriamo che appena le somme saranno disponibili i Comuni provvedano immediatamente ad effettuare i bandi.

Alessandro Monosi
Segretario Territoriale Sicet- Cisl Lecce

 

Servizi:
Condividi l'articolo
Stampa o scarica l'articolo
Print Friendly, PDF & Email