CISL SCUOLA: Gianna Guido riconfermata alla Segreteria

CISL SCUOLA: Gianna Guido riconfermata alla Segreteria

Si è tenuto, lo scorso 31 gennaio presso l’Hotel Hilton a Lecce,  il IV Congresso Territoriale della Cisl Scuola Lecce per il rinnovo del Consiglio generale, che durerà in carica quattro anni.  La nuova segreteria generale  è composta da  Gianna Guido, segretario generale uscente negli ultimi due anni;  Daniela Meli e Gerardo Maestoso.
Gianna Guido  è stata riconfermata nella carica di segretario generale Cisl Scuola Lecce; a Daniela Meli l’incarico di segretario aggiunto.
Nel Congresso sono stati eletti anche il Collegio sindacale e i delegati che parteciperanno ai prossimi Congressi dell’UST Cisl di Lecce, a febbraio, e quello regionale Cisl Scuola Puglia, ad aprile.
Nella relazione di apertura, Gianna Guido ha tracciato, in modo chiaro e lucido, il profilo della Scuola nell’attuale situazione di crisi, “crisi – che ha detto – non dobbiamo subire ma cogliere come una opportunità: perché è in queste situazioni che l’inventiva, l’innovazione e la creatività esprimono il massimo delle loro potenzialità”. Ha poi indicato il nuovo ruolo che il Sindacato deve ricoprire nella società attuale in difesa dei diritti dei lavoratori, in difesa della dignità civile. Dobbiamo, ha proseguito, impegnarci tutti insieme citando Kennedy “perché ‘uniti c’è poco che non si possa fare, divisi c’è poco che si possa fare”. 
Ha presieduto il Congresso Roberto Calienno, segretario generale regionale Cisl Scuola Puglia. Calienno ha ringraziato le autorità intervenute, tra cui il provveditore agli Studi di Lecce, Rucco,  i   rappresentanti di Enti e organismi territoriali, tutti i  presenti.  Ha sottolineato come,  in questo momento critico per la società italiana e per il mondo in generale, “sia imprescindibile che il Sindacato intraprenda nuovi percorsi al passo con i tempi lasciando immutati i valori in cui credere e ribadendo con forza, senza flettere, che la Scuola è l’unica vera possibilità di riscatto per il Paese”. 
È intervenuto il segretario generale UST Cisl Lecce, Piero Stefanizzi.
Ampia e interessante la partecipazione di delegati che hanno voluto riportare all’attenzione del Congresso specifici problemi che riguardano il personale ATA, il personale docente  e i dirigenti scolastici.
Ha concluso il Congresso Dionisio Bonomo, segretario nazionale Cisl Scuola, che ha espresso il suo apprezzamento per l’attenta e profonda disamina sulla scuola fatta da Gianna Guido e, in generale, per il proficuo lavoro svolto dalla Cisl Scuola di Lecce dimostrato anche dal segno positivo nella crescita degli iscritti. Ha poi ribadito i due elementi fondamentali, nell’immediato, per la Cisl Scuola: da un lato, la riorganizzazione del sindacato per una più efficace e moderna  struttura organizzativa; dall’altro, sbloccare i contratti della scuola. Poi ha sottolineato l’importanza degli investimenti per la scuola, così lucidamente richiamati più volte da Draghi e da Visco, “quale unica possibilità di sviluppo per il nostro Paese”.

Categorie:
Condividi l'articolo
Stampa o scarica l'articolo
Print Friendly, PDF & Email