Cisl e Fai Cisl di Lecce esprimono forte apprezzamento per la sottoscrizione del Protocollo territoriale sul lavoro dei migranti stagionali in agricoltura

Cisl e Fai Cisl di Lecce esprimono forte apprezzamento per la sottoscrizione del Protocollo territoriale sul lavoro dei migranti stagionali in agricoltura
La Cisl e la Fai Cisl di Lecce esprimono forte apprezzamento per la sottoscrizione del Protocollo territoriale sul lavoro dei migranti stagionali in agricoltura.
Un’intesa che consolida la rete territoriale dei soggetti interessati definendone competenze e responsabilità.
“I risultati conseguiti dalle forze dell’ordine negli ultimi giorni,  – hanno dichiarato Ada Chirizzi, segretario territoriale Cisl Lecce e Gianluigi Visconti, segretario generale Fai Cisl Lecce – nel riconfermare il grande valore di tale alleanza contro il caporalato, rendono giustizia a situazioni intollerabili, che feriscono la dignità dei lavoratori e di tutto il Paese. Risultati che danno forza ed energia alle ragioni di una battaglia che ancora non è da considerarsi chiusa. Il fronte si sposta ora sulla necessità di dare attuazione alle norme sociali della Legge 199, con la piena attivazione delle funzioni della Rete agricola di qualità, investendo in relazioni partecipative di qualità e sulla bilateralità”.
 
Categorie:
Condividi l'articolo
Stampa o scarica l'articolo
Print Friendly, PDF & Email